Dopo 15 anni una nave italiana approda in Iran

25 Settembre 2016
Author :  

La fregata Euro, impegnata nell’ambito della missione antipirateria dell’Unione Europea denominata “Atalanta”, è arrivata nel porto di Bandar Abbas.

dove effettuerà una sosta dal 24 al 27 settembre, prima di rientrare in Italia. Una piccola grande notizia, questa sosta nel porto iraniano. Un segnale tra i tanti del rapporto di cooperazione tra Italia e Iran che sta ripartendo dopo il gelo dell’embargo. Anche la sosta dell’Euro nel porto iraniano, in questo senso, merita attenzione.

E la Difesa ha diramato una nota ufficiale affinché non sfugga il valore della giornata, classico esempio di diplomazia navale, ossia uno scambio di cortesie affidato agli ufficiali di Marina. «La sosta - scrive il ministero di Roberta Pinotti - conferma la mutua volontà di riprendere la cooperazione storicamente avuta tra le rispettive Difese interrotti da molti anni e si inquadra nel contesto più ampio della ripresa degli storici e ottimi rapporti tra le due Marine».

Va da sé che la ripresa dei rapporti ha una valenza militare, ma anche commerciale e industriale. Era il gennaio scorso quando Fincantieri annunciò di avere siglato «una serie di accordi quadro con alcune primarie società iraniane» - e quel giorno si era alla presenza di Matteo Renzi e del presidente Hassan Rouhani - «propedeutici al perseguimento di alcuni contratti del valore di qualche centinaia di milioni di euro e al potenziale sviluppo di attività congiunte». Le ultime visite di unità navali della Marina militare che hanno fatto sosta in Iran risalgono al 1999, quando fece tappa sempre la fregata Euro e nel 2001 quando a Bandar Abbas ormeggiò la fregata Bersagliere.  

Fonte: stampa

854 Views
Tag :
Hooman Mirmohammad sadeghi

Business Development Consultant For Iran & Italy

  

Calendario di Fiere

Gennaio 2016
Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28

Galleria

Top

Questo sito usa i cookies per offrire un servizio migliore.Utilizzando il nostro sito web, accetti l'utilizzo dei cookies, se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie clicca su "Maggiori Informazioni".